Logo Kara Bobowski

LA COOPERATIVA SOCIALE

La Cooperativa Sociale "Kara Bobowski" si costituisce nel 1992 per iniziativa di alcuni membri particolarmente attivi dell'Associazione di Volontariato G.A.D. (Genitori e Amici dei Disabili). E' una Cooperativa O.N.L.U.S. regolarmente iscritta al registro regionale delle Cooperative Sociali.

La Cooperativa ha ottenuto la Certificazione di Qualità UNI EN ISO 9001:2008 per le seguenti attività:

  • assistenza residenziale diurna per minori e giovani/adulti disabili e non;
  • servizi educativi per minori;
  • servizi di assistenza scolastica e socio-assistenziali a domicilio per minori e giovani/adulti disabili e non.

La Kara Bobowski opera
                 nel territorio della Comunità Montana Acquacheta dove
  • gestisce servizi ed interventi rivolti a minori e giovani con handicap e non, in convenzione con le Istituzioni e in rete con le Associazioni di Volontariato del territorio e le O.N.G. europee;
  • promuove e realizza interventi di prevenzione, animazione e formazione sociale, con particolare attenzione alle situazioni di marginalità e alle condizioni di agio di bambini e giovani. Gli interventi vengono realizzati grazie a progetti mirati, elaborati in maniera originale, ricercando i quadri normativi di riferimento;


  •              a livello regionale dove
  • offre consulenza e supporto tecnico ad Enti Pubblici ed Organizzazioni del Terzo Settore per la realizzazione di progetti rivolti ai giovani nell'ambito dei Programmi Europei GIOVENTU', SOCRATES e LEONARDO DA VINCI;
  • promuove la conoscenza dei Programmi Europei di interesse per i giovani.

Le Nostre Finalità

Sin dalla sua nascita, la Cooperativa è stata animata da alcuni principi ispiratori che fanno da sfondo ad ogni intervento realizzato:
  1. Prendersi cura delle persone più deboli del proprio territorio
  2. Valorizzare le diversità, considerandole ricchezze da custodire
  3. Porre costante attenzione alle richieste di aiuto che provengono dal proprio territorio e cercare risposte adeguate ai bisogni individuati
  4. Offrire concrete possibilità di crescita per la propria comunità
  5. Curare la formazione delle persone coinvolte (a partire dal personale stesso della Cooperativa)
  6. Creare opportunità di lavoro ai giovani e, in particolare, alle donne
  7. Tendere alla qualità nell'erogazione dei servizi
  8. Ricercare la sinergia con l'Ente Pubblico e con le realtà del Terzo Settore
  9. Educare alla cultura della pace e della solidarietà
  10. Sviluppare una coscienza europea
  11. Valorizzare le caratteristiche umane, storiche, culturali e ambientali del proprio territorio

La Nostra Metodologia di Lavoro

I servizi sono svolti nel rispetto dei seguenti criteri:
  • il riconoscimento della titolarità dell’Ente Locale per la risposta ai bisogni in campo sociale;
  • il principio della sussidiarietà;
  • la valorizzazione dei singoli, delle famiglie e delle forme organizzate di solidarietà come risorse del proprio territorio;
  • l’individuazione di percorsi di lavoro che favoriscano, nei soggetti coinvolti, il sentirsi parte attiva di una "rete" capace di “prendersi cura” delle situazioni di difficoltà, di agire con determinazione nella prevenzione e di essere flessibile nella costruzione delle risposte;
  • la valorizzazione degli elementi positivi di cui ciascun soggetto, singolo o gruppo, è portatore;
  • la promozione dell’integrazione sociale e la valorizzazione dell’interculturalità.

Iscrizione Newsletter











Membro di