Logo Kara Bobowski

AZIONE 2 - PROGRAMMA GIOVENTU IN AZIONE: COORDINAMENTO

La Cooperativa Sociale Kara Bobowski è organizzazione di coordinamento di progetti SVE: ciò significa che consulenza tecnica e supporto ad associazioni di volontariato, cooperative sociali, ONLUS ed enti pubblici che desiderano accogliere uno o più volontari europei.

Al momento la Kara Bobowski svolge questo servizio per:

  • Provincia di Forlì-Cesena
  • Provincia di Rimini
  • Associazione di Volontariato GAD di Modigliana

PERCHE’ ACCOGLIERE UN VOLONTARIO EUROPEO?

  • innanzi tutto per dare una dimensione europea all’attività della propria organizzazione con la possibilità di confrontarsi e lavorare fianco a fianco con persone di altre culture
  • poi per poter beneficiare della presenza continuativa (da 2 mesi ad 1 anno) di una o più persone nei propri servizi

ORGANIZZAZIONE DI ACCOGLIENZA: istruzioni per l’uso!

I requisiti minimi per poter diventare un’organizzazione di accoglienza per volontari europei sono i seguenti:

  • essere in grado di assicurare loro vitto e alloggio
  • garantire una formazione linguistica continuativa (circa 3 ore settimanali per l’intero periodo di volontariato)
  • assicurare un supporto personale (all’interno dell’organizzazione viene nominato un tutor  che incontra regolarmente i volontari per ascoltarli, consigliarli e aiutarli a risolvere eventuali nodi critici)

La Commissione europea contribuisce all'accoglienza con un co-finanziamento che copre le spese di viaggio, assicurazione, formazione all'arrivo e pocket money per il volontario (un'indennità di 115 euro mensili).



Se vuoi saperne di più contattaci:

Iscrizione Newsletter











Membro di